Climatizzatori mono split

Climatizzatori mono split

I climatizzatori inverter monosplit hanno la caratteristica classica degli inverter ovvero quella di raggiungere rapidamente la temperatura scelta e di mantenerla costante per tutta la durata dell’utilizzo, ovviando in questo modo a sbalzi di temperatura ed eccessivi consumi energetici.

Quando si parla di monosplit ci si riferisce a quelle unità che per funzionare prevedono l’installazione di un proprio motore esterno dedicato. Sostanzialmente dunque se in un appartamento si decide di installare ad esempio 3 climatizzatori, bisognerà prevedere anche l’installazione di 3 diversi motori esterni.

Se invece per problemi di spazio si ha l’esigenza di avere un solo motore esterno per più unità interne sarà necessario optare per l’acquisto di un condizionatore multisplit.

Come scegliere un condizionatore multisplit mono

Ovviamente la scelta del modello più idoneo come al solito dipende dalle singole esigenze perché sia il monosplit, sia il multisplit ha i suoi pro e i suoi contro.
Generalmente i condizionatori multisplit sono consigliati più per attività commerciale e uffici, piuttosto che per gli appartamenti. Le ragioni sono semplici infatti per quanto riguarda i consumi i modelli multisplit convengono se tutti gli apparecchi sono accesi contemporaneamente, un po’ meno se ne utilizziamo uno alla volta. Inoltre c’è da considerare il fattore spazio, infatti è vero che parliamo di una singola unità esterna, ma è anche vero che questa generalmente presenta dimensioni maggiori rispetto a quelle dei monosplit. Pertanto quest'ultimi probabilmente continuano ad essere la soluzione migliore per gli appartamenti.
Ad ogni modo se sei interessato anche a valutare gli altri modelli ti consigliamo di visitare la pagina sui climatizzatori dual split.

Mostra:
Ordina per: